Suggestion
    Tape you can trust

    Close


    Hai domande su PPM, sui nostri prodotti o servizi?
    Per favore scrivici.
    Saremo lieti di rispondere alle tue richieste.

    1. Informazioni Personali


    2. Informazioni Azienda

    3. Informazioni di contatto

    4. Il tuo messaggio

    5. Privacy

    Ho letto l'avviso sulla protezione dei dati e accetto.

    6. Vai!

    Home / News / Come preparare un veicolo per la verniciatura in cabina

    Come preparare un veicolo per la verniciatura in cabina


    Nella rifinitura automobilistica professionale, la preparazione del veicolo per la verniciatura è estremamente importante. Una preparazione appropriata richiede un buon mix di mascheratura, sgrassatura, rimozione della polvere e prestazioni della cabina: vediamo come eseguirli.

     

    Primo passaggio: pulizia e sgrassatura

    Prima di procedere con operazioni di mascheratura e verniciatura, è indispensabile assicurarsi di avere tutte le superfici del veicolo pulite. É necessario rimuovere tutta la polvere dalle superfici da mascherare e verniciare e inoltre sgrassare tutte le superfici per assicurarsi che siano completamente asciutte. Molti dei prodotti utilizzati per la mascheratura perdono la loro efficacia se utilizzati su aree sporche e la vernice stessa non coprirà correttamente il veicolo compromettendo l’effetto estetico.

    Secondo passaggio: mascheratura

    É il momento della mascheratura. Il prodotto base in questa operazione è il nastro adesivo, un prodotto che è possibile applicare direttamente sulle superfici più difficili da coprire, o utilizzare in combinazione con nastri di mascheratura di carta o nastri di mascheratura in pellicola per proteggere aree più estese. Per risultati professionali, è importante scegliere un nastro adesivo che sia in grado di sopportare la temperatura richiesta per l’essiccazione della vernice, che non lasci residui quando viene rimosso e che non si rompa o strappi quando viene applicato. È possibile tagliare il nastro con forbici o strapparlo direttamente a mano per ottenere piccole strisce per applicazioni ad alta precisione.

    Hai bisogno di soluzioni di mascheratura di alta qualità?

    Controlla tutti i prodotti PPM Indutries!

    Ultimo passaggio: preparazione della cabina

    L’utilizzo di una cabina per eseguire cicli di essiccazione nella verniciatura automobilistica è una soluzione che migliora notevolmente l’efficienza dell’intera operazione. Per massimizzare la prestazione della cabina, è importante eliminare la maggior quantità possibile di polvere – chiudendo le porte e fornendo un sistema di aspirazione efficace – e sostituire i filtri quando suggerito dal manuale dell’operatore. Inoltre, è opportuno pulire la cabina attentamente dopo ogni applicazione: la vernice può spruzzare facilmente sulle pareti, creando nel tempo una sorta di “polvere” che può rovinare le altre operazioni.

    Una buona soluzione per ottenere la massima efficienza dal funzionamento della cabina è offrire una cabina di verniciatura mobile. È una cabina innovativa montata su ruote, che può essere spostata attraverso l’officina e utilizzata solo sulla superficie specifica da trattare. Questo tipo di cabina è perfetto per le piccole riparazioni: è possibile concentrare l’operazione solo sull’area da asciugare invece di riscaldare l’intero veicolo, risparmiando tempo, energia e denaro. Si può utilizzare la regolare cabina per lavori più grandi, risolvendo la maggior parte dei problemi logistici dell’officina.

    Vuoi saperne di più sulle cabine di verniciatura mobile?

    Scopri paintTROTTER di Lagos!

    Registrati
    alla nostra newsletter
    Ho letto l'informativa privacy
    Informativa Privacy
    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali da parte di PPM per l’invio di newsletter e comunicazioni promozionali ai fini di marketing diretto attraverso e-mail
    Informativa Newsletter