Suggestion
    Tape you can trust

    Close


    Hai domande su PPM, sui nostri prodotti o servizi?
    Per favore scrivici.
    Saremo lieti di rispondere alle tue richieste.

    1. Informazioni Personali


    2. Informazioni Azienda

    3. Informazioni di contatto

    4. Il tuo messaggio

    5. Privacy

    Ho letto l'avviso sulla protezione dei dati e accetto.

    6. Vai!

    Home / News / Nastro americano: come scegliere il migliore

    Nastro americano: come scegliere il migliore


    Quando si parla di nastro americano ci si riferisce a un prodotto estremamente versatile, adatto a tantissime applicazioni diverse in ambiti differenti. Nonostante la varietà delle situazioni di impiego, un nastro americano di qualità deve possedere alcune caratteristiche importanti: in questo articolo andiamo ad approfondire le principali caratteristiche di un nastro americano di qualità.

     

    Il nastro Americano è diventato nel tempo un alleato importante per attività come il fai da te: dal fissaggio e riparazione di vari oggetti alla sigillatura di fori e perdite, questo nastro adesivo è adatto a innumerevoli applicazioni. Indipendentemente dalla varietà di impieghi, possiamo identificare alcune caratteristiche che un nastro americano di qualità deve avere, che sono una conseguenza immediata della necessità di adattarsi ai diversi utilizzi. Adiamo a vederle nel dettaglio:

    Resistenza alla trazione

    Per garantire buoni risultati nel montaggio temporaneo, fissaggio o riparazione, i migliori nastri americani hanno un’ottima resistenza meccanica alla trazione. Questa qualità è data dal supporto che, in un buon nastro americano, è realizzato in materiali sintetici. Uno dei più usati materiali è il polipropilene che possiede un’elevata resistenza agli urti e forte scorrimento, caratteristiche che lo lasciano deformarsi senza rompersi.

    Eccellente adesione

    Il nastro americano è noto per la sua capacità di attaccare con forza su qualsiasi superfice viene applicato. Questa è sicuramente la sua qualità più preziosa, quella che lo rende cosi efficace per riparazioni. Per garantire un’eccellente adesione i migliori nastri americani sono realizzati con adesivi a base gomma, ottenuto con una tecnologia che consiste nella fusione termica degli adesivi stessi per omogenizzare i componenti.

    Capacità di adattamento a superfici differenti

    Grazie al forte potere adesivo, un buon nastro americano deve essere in grado di adattarsi a superfici diverse, diventando un attrezzo versatile per la giunzione e sigillatura dei più svariati oggetti. I migliori nastri americani possono anche adattarsi a superfici ruvide o irregolari, mantendo la tenuta per un lungo periodo di tempo.

    Resisteza all’unidità

    Quando si sceglie un nastro americano per applicazioni esterne, controlla il suo livello di resistenza all’umidità: una volta applicato un buon nastro americano è in grado di resistere a condizioni meteorologiche difficili, dall’umidità a temperature estreme. Questa abilità rendono il nastro americano un ottimo strumento per il settore delle costruzioni.

    Applicazioni a base temperature

    Per applicazioni all’esterno, la capacità la capacità di garantire buone prestazioni a base temperature è una qualità essenziale. Un buon nastro americano, una volta applicato deve resistere ad una temperatura dio diversi gradi sotto zero, mantenendo la sua presa anche d’inverno.

    Stai cercando il migliore nastro americano sul mercato?

    Scopri la gamma di nastri americani di PPM Industries!

    Registrati
    alla nostra newsletter
    Ho letto l'informativa privacy
    Informativa Privacy
    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali da parte di PPM per l’invio di newsletter e comunicazioni promozionali ai fini di marketing diretto attraverso e-mail
    Informativa Newsletter